Tutti i segreti per risparmiare con i campioni omaggio

Tutti i segreti per risparmiare con i campioni omaggio

Guida ai contest per diventare tester e ai siti specializzati

Ogni donna ha i suoi segreti per avere il meglio con il massimo del risparmio. Ma almeno uno lo possiamo svelare: sono i campioni omaggio.

cosmetici ad oggetti per la casa, da libri a leccornie, da vestiti e accessori fino prodotti di erboristeria. E si possono raccogliere senza limiti: da semplice assaggino, quindi, il campione gratuito può finire per sostituire davvero l’acquisto del prodotto.

Dove trovare i campioni omaggio

E se state pensando che mettersi a caccia di regali tra i milioni di siti internet disseminati nella Rete potrebbe diventare troppo impegnativo e non valerne la pena, allora ecco un sito dove potete trovare campioni omaggio da richiedere online o da ritirare in negozio.

Il funzionamento è quanto di più semplice, perché i campioncini sono divisi tanto per tipologia (bellezza, viaggi, spessa, mamme, abbigliamento) quanto per modalità per riceverli: sono inoltre segnalate le offerte migliori, quelle in scadenza, le novità, e anche concorsi a premi gratuiti; quelli che non richiedono – cioè – l’acquisto di qualcosa.

Come ritirare i campioni gratuiti in negozio

La modalità più classica per ricevere un campione omaggio rimane quella del coupon da presentare in negozio. Oggi, in realtà, la tecnologia viene incontro all’ambiente e anche alla praticità; non c’è più bisogno infatti di portare il buono cartaceo da stampare dal sito: il coupon si può scaricare ed essere esibito direttamente dallo smartphone nel negozio convenzionato per ritirare subito il proprio campione gratuito.

Tra i regali che possiamo ricevere con questa modalità ci sono il Body Wash Aveno, il ricettario Paneangeli, l’acqua termale Avène e le lenti a contatto Acuvue e Alcon.

Ricevere i regali a casa

Chi preferisce ricevere invece i regali direttamente casa, può richiedere il proprio campione omaggio online fornendo i propri dati. Generalmente non è necessario nemmeno pagare le spese di spedizione: tra questi ci sono le guide di Altroconsumo per l’acquisto migliore, sullo smartphone e sui diritti in salute, le stampe della Scuola di Atene e dell’Annunciazione di Antonello da Messina offerte dalla San Paolo, la guida con i consigli contro l’insonnia, e ancora l’integratore Meritene di Nestlé e la Bag del sorriso di Linfa (con 4 dentifrici e colluttorio).

Come diventare tester

Un’altra possibilità per ricevere campioni gratuiti è poi quella di diventare tester di nuovi prodotti. Tutte le grandi aziende selezionano infatti periodicamente, tramite appositi contest degli “assaggiatori” di nuovi prodotti che li ricevono gratuitamente a casa con il compito di recensirli sui social network a farli conoscere tramite il passaparola, contribuendo così al loro lancio sul mercato.

Tra questi troviamo l’acqua termale Vichy Minéral, i rossetti Max Factor, il forno a microonde Candy Divo e il dispositivo antiabbandono Tippy Pad; si può poi diventare ambassador della linea di abbigliamento Zuiki, del trattamento anticapelli bianchi Re30 e dei cosmetici Bioluna.

COMMENTI

WORDPRESS: 0