Serena Williams replica all’insulto sessista di John McEnroe

Serena Williams replica all’insulto sessista di John McEnroe

Su Twitter Serena William ha replicato all'insulto sessista che John McEnroe aveva lanciato in un'intervista, definendola come la 700esima fra gli uomini.

Su Twitter, Serena Williams ha replicato all’insulto sessista che John McEnroe le aveva lanciato in un’intervista.

serena williams
John McEnroe e la frase su Serena Williams

John McEnroe, ex campione di tennis, ora allenatore e commentatore televisivo, è stato definito da molti come il miglior giocatore di doppio nella storia di questo sport.  In un’intervista rilasciata all’emittente radiofonica americana NPR, John McEnroe ha definito Serena Williams come “la miglior tennista della storia, anche se sarebbe intorno alla 700esima posizione della classifica mondiale se disputasse il circuito maschile”. Serena Williams ha replicato senza mezzi termini alle parole di John McEnroe, con una risposta che in un primo momento potrebbe sembrare gentile.

Serena Williams e la replica su Twitter

Serena Williams, 35 anni, in carriera si è aggiudicata 72 titoli Wta, di cui 23 Slam, record per l’era Open. Inoltre, è rimasta in cima alla classifica internazionale per ben 319 settimane. Attualmente è ferma perché a settembre diventerà mamma. La tennista ha replicato così su Twitter: “Caro John ti voglio bene e ti rispetto, ma per favore lasciami fuori dai tuoi commenti non basati sui fatti. Non ho mai giocato con un uomo in una partita ufficiale e non ho tempo. Rispetta me e la mia privacy in particolare nel momento della mia gravidanza. Buona giornata, caro”.

Alcuni anni fa

Alcuni anni fa è stata proprio Serena Williams a dar ragione alla tesi di John McEnroe. In un’intervista aveva dichiarato che “gli uomini servono più forte e sono più veloci sul campo, colpiscono con più potenza la pallina. Il tennis maschile e quello femminile sono due cose differenti”. In questo sport ci sono stati molti scontri tra tennisti uomini e tenniste donne. Uno fra questi è stato giocato proprio da Serena assieme a sua sorella Venus, quando avevano rispettivamente 16 e 17 anni. Questo match fu disputato perché le sorelle, all’epoca, avevano lanciato una sfida. Affermarono che erano in grado di battere un tennista uomo posizionato oltre la 200 posizione nel ranking mondiale. Le sorelle Williams giocarono contro Karsten Braasch: il primo set lo vinse Braasch, battendo Venus per 6-1, e confermò la vittoria anche nel secondo, sconfiggendo Serena per 6-2.

 

COMMENTI

WORDPRESS: 0