Riccardo Sinigallia: Una rigenerazione (Testo)

Riccardo Sinigallia: Una rigenerazione (Testo)

Riccardo Sinigallia presenta al Festival di Sanremo 2014 la canzone Una rigenerazione. Riccardo Sinigallia arrivato sotto l’ala di Caterina Caselli e della sua etichetta Sugar, il cantante romano torna sul palco dell’Ariston con due brani in cui il suo stile cantautoriale è perfettamente riconoscibile.

Riccardo Sinigallia presenta al Festival di Sanremo 2014 la canzone Una rigenerazione. Riccardo Sinigallia arrivato sotto l’ala di Caterina Caselli e della sua etichetta Sugar, il cantante romano torna sul palco dell’Ariston con due brani in cui il suo stile cantautoriale è perfettamente riconoscibile.

198300-400-629-1-100-Riccardo-Sinigallia-Sanremo

Ecco il testo della canzone di Riccardo Sinigallia: Una rigenerazione

Non siamo dei non siamo macchine
Non siamo soli adesso qui
Ma tu mi parli in una lingua che non so capire
Ed è difficile anche solo dirsi sì
Un lampo un inciampare un battito
È tutto chiaro avanti a noi
Ma poi per la paura di conoscerci
Ti dico cosa voglio
Dimmi cosa vuoi
L’avevi detto tu
Facciamo entrare il sole
Scoprendo dentro al palmo della mano un’altra immagine del nostro cuore
Un cuore giovane
Come la prima volta
Per una volta ancora
Giovane
Come la prima volta
Per una volta ancora
Lo so che noi possiamo vivere e danzare
Più dolcemente di così
Senza pensare di fermare il tempo per salvarci
O a un’altra scusa per arrenderci
L’avevi detto tu
Lasciamo entrare il sole
Seguendo dentro al palmo della mano un’altra immagine del nostro cuore
E sei ancora giovane
Come la prima volta
Per una volta ancora
Giovane
Come la prima volta
Per una volta ancora
Una rigenerazione
Una rigenerazione
Una rigenerazione
Una rigenerazione
Una rigenerazione
Una rigenerazione

COMMENTI

WORDPRESS: 0