Raccolta differenziata: l’Italia migliora

Raccolta differenziata: l’Italia migliora

Valorizzare la raccolta differenziata

Raccolta differenziata, alcuni dati – La raccolta differenziata è una strategia d’azione fondamentale. Il quantitativo di rifiuti prodotti dall’uomo è cresciuto esponenzialmente nel tempo e il riciclo, annullando lo spreco, permette al Pianeta di non essere sopraffatto dai nostri scarti. In Natura il concetto di rifiuto non esiste dal momento che tutto ciò che essa produce torna in circolo una volta terminata la sua funzione. La raccolta differenziata è quindi il primo passo per portare nella nostra realtà questo principio basilare. I rifiuti devono essere considerati una risorsa e la raccolta differenziata è il modo più sostenibile per smaltire i nostri rifiuti. L’Italia produce 529 kg di rifiuti a persona in un anno. Le buone notizie ci sono però. Arrivano dal Bilancio fatto l’anno scorso da Corepla, bilancio che mostra come la raccolta differenziata domestica sia passata da 11,6 a 12,9 kg annui per singolo abitante. Le città hanno inoltre intensificato il servizio di raccolta differenziata e sono il 96% i cittadini coinvolti.

la-raccolta-differenziata

Effetto acqua minerale: l’azione di Sanpellegrino – Il Gruppo Sanpellegrino ha promosso ormai da qualche anno una serie di campagne che mirano a valorizzare la raccolta e il riciclo della plastica visto che è stato stimati che l’Italia abbia ricavato 2,7 miliardi di Euro grazie all’adozione di politiche di riciclo degli imballaggi di plastica (per saperne di più riguardo alle novità nell’utilizzo della plastica per le bottiglie di acqua clicca qui). Esemplare che l’attenzione al problema sia promossa da uno dei maggiori gruppi produttori di materiali plastici. L’attenzione della campagna è stata posta sul riciclo di materiale PET; il suo riciclo ha infatti permesso un risparmio di circa 560.000 tonnellate di CO2 emesse nell’aria. Nel 2012 la Sanpellegrino ha avviato una campagna per sensibilizzare i bambini riguardo la raccolta differenziata e il riciclo della plastica. La campagna prende il nome di R-Generation e fa capire quanto importante sia la sensibilizzazione delle nuove generazioni riguardo i problemi ambientali e i piccoli accorgimenti quotidiani necessari per tutelare il futuro.

Galleria Auchan – La Galleria di Cesano Boscone indice tre giorni, a partire dal 23 maggio, di laboratori pratici che riguardano l’utilizzo di materiali riciclati. L’evento si pone a conclusione dell’iniziativa “Vivi in Eco – Tutti insieme per l’ambiente “.  Fondamentale una sensibilizzazione anche pratica che instilli nei cittadini l’idea di poter fare qualcosa in modo attivo e quotidiano per migliorare la propria vita e quella altrui. Imparare a riciclare, a considerare i rifiuti non come uno spreco, qualcosa da abbandonare, ma come una parte ancora vitale e fondamentale della quotidianità è fondamentale. Ci si adegua così a un modello di vita, quello seguito da sempre dalla Natura, che è l’unico in grado di garantire il benessere.

COMMENTI

WORDPRESS: 2
  • comment-avatar

    […] scottante. Sebbene ci siano dei miglioramenti in materia in Italia ( per maggiori informazioni leggi qui ), sono molte le persone che non sono informate a dovere su come ci si deve comportare e sul valore […]

  • comment-avatar

    […] e il suo progetto – Il riciclo è la grande meta da raggiungere per assicurare a noi e ai nostri figli un futuro possibile e […]