Oggi al cinema: film in sala dal 20 al 23 marzo

Oggi al cinema: film in sala dal 20 al 23 marzo

Novità da oggi al cinema

Le novità di questa settimana al cinema arrivano dai romanzi e dalle storie vere. Esce oggi Non buttiamoci giù tratto dall’omonimo best seller di Nick Hornby, lo stesso autore da cui è stato ripreso About a boy – Un ragazzo. Se invece volete guardare a un docu-thriller c’è L’impostore di Bart Layton: storia realmente accaduta della scomparsa di un tredicenne nel Texas. Due titoli per la commedia italiana: Amici come noi di Enrico Lando con la coppia comica Pio & Amedeo scoperta da Le Iene e Noi 4 del regista di Scialla! Francesco Bruni. Per gli appassionati di paesaggi naturali e di avventura arriva la vicenda della scimmietta Saï, raccontata con la voce di Alessandro Preziosi nel documentario Amazzonia. Concludiamo con un tuffo nel giallo de Il ricatto con Elijah Wood, thriller d’ispirazione hitchcockiana.

Tutti i titoli e i trailer ufficiali di seguito.

film-al-cinema-marzo–         Dal 20 marzo:

Amici come noi di Enrico Lando. Con Pio D’Antini, Amedeo Grieco, Alessandra Mastronardi, Maria Di Biase, Alessandra Sarno. Commedia.
Pio e Amedeo sono due cari amici, uniti dalla passione per il calcio (Amedeo gioca nella squadra locale del Real Zapponeta ma sogna di giocare nel grande Milan) e soci in un business alquanto bizzarro di pompe funebri. Pio, ragazzo con la testa sulle spalle, è in procinto di sposare Rosa, ma scopre durante la festa di addio al celibato che sul web gira un video piccante che ha per protagonista la sua amata. Amedeo, spirito ribelle, un po’ spiantato e donnaiolo, di fronte a questa batosta convince Pio a fuggire da Foggia. Inizia così un viaggio on the road che catapulta i due protagonisti in realtà lontane anni luce dai ritmi compassati della provincia…
GUARDA IL TRAILER QUI.

Il ricatto di Eugenio Mira. Con Elijah Wood, John Cusack, Kerry Bishé, Tamsin Egerton, Allen Leech. Thriller.
Tom Selznick è un giovane e talentuoso pianista ritiratosi dalle scene da anni a causa di un attacco di panico da palcoscenico. Nel momento in cui si appresta a dare il via al concerto che segnerà il suo attesissimo ritorno sulla scena, Tom trova scritto sul suo spartito il messaggio “sbaglia una nota e morirai”… Alta tensione orchestrata dal regista di Agnosia, in un diretto omaggio a maestri come Spielberg, Zemeckis, De Palma, e soprattutto al classico thriller L’uomo che sapeva troppo di Hitchcock.
GUARDA IL TRAILER QUI.

Jimmy P. di Arnaud Desplechin. Con Benicio Del Toro, Mathieu Amalric, Gina McKee, Larry Pine, Joseph Cross. Drammatico.
Alla fine della seconda guerra mondiale, Jimmy Picard, un nativo americano Blackfoot che ha combattuto in Francia, viene ricoverato nell’ospedale militare di Topeka, in Kansas – un istituto specializzato in malattie mentali. Jimmy presenta numerosi sintomi: vertigini, cecità temporanea, perdita dell’udito … e astinenza. In assenza di cause fisiologiche, viene diagnosticato come schizofrenico. Tuttavia, la direzione dell’ospedale decide di chiedere il parere di Georges Devereux, un antropologo francese, psicoanalista e specialista in cultura dei nativi americani.
Tratto dal saggio Psychothérapie d’un Indien des Plaines di George Devereux.
GUARDA IL TRAILER QUI.

L’impostore – The imposter di Bart Layton e interpretato da Adam O’Brian, Anna Ruben, Cathy Dresbach, Alan Teichman, Ivan Villanueva. Documentario/Thriller.
Il film di Bart Layton parte dalla storia di una scomparsa, quella del tredicenne texano Nicholas Barclay, per raccontare la storia di una famiglia che contro ogni apparenza ha un bisogno disperato di credere al ritorno del proprio figlio, e di un ladro solitario ricercato dalle polizie di tutta Europa, il cui unico bottino sono le identità altrui. Un noir realmente accaduto che ci interroga sul perché le persone siano così tentate dalla possibilità di fingere, mentire e, più di ogni altra cosa, ingannare se stesse. Vincitore del BAFTA 2013 come migliore opera prima.
GUARDA IL TRAILER QUI.

Noi 4 di Francesco Bruni. Con Ksenia Rappoport, Fabrizio Gifuni, Lucrezia Guidone, Francesco Bracci, Raffaella Lebboroni. Commedia.
Tutto accade in una giornata di giugno, in una Roma afosa, assediata dal traffico metropolitano. Per il serio e timido Giacomo è il momento più atteso e temuto dell’anno: non solo deve affrontare gli esami orali di terza media, ma pure dichiararsi ad una sua compagna di scuola, segretamente amata. Intorno a questo importante appuntamento si muovono freneticamente anche gli altri membri della sua scombinata famiglia. La sorella Emma, ventenne idealista ed irrequieta che sogna di fare l’attrice di teatro, è tanto affezionata al padre quanto distante dalla madre. I genitori sono da tempo separati. Ma mentre Ettore, il padre, è il tipo di artista bohemien e squattrinato, simpatico ma chiaramente inaffidabile, specie agli occhi del figlio, la mamma Lara, ingegnere, si è dedicata anima e corpo ai figli e alla sua professione. Nel corso di questa giornata caotica e complicata, i nostri 4 “eroi” si cercano e si incrociano a coppie sempre diverse in vari punti del centro di Roma, per poi ritrovarsi tutti insieme a sostenere Giacomo durante l’esame. Ma una giornata speciale ha bisogno anche di un festeggiamento speciale. Una fuga dalla città tutti insieme, per un bagno al tramonto. Eccoli di nuovo riuniti e finalmente felici. Un breve, magico interludio che li riporta ad essere per un giorno quello che erano e malgrado tutto sono ancora: una famiglia.
GUARDA IL TRAILER QUI.

Non buttiamoci giù di Pascal Chaumeil. Con Pierce Brosnan, Toni Collette, Aaron Paul, Imogen Poots, Rosamund Pike. Commedia.
Dall’omonimo romanzo di Nick Hornby (Alta Fedeltà), la storia di quattro sconosciuti che, durante la notte di Capodanno, si incontrano in cima al grattacielo più alto di Londra con lo stesso intento, ovvero quello di saltare giù. Questa coincidenza è talmente grottesca da farli desistere temporaneamente e stringere un patto: nessuno dei quattro si suiciderà per almeno 6 settimane ma la notte di San Valentino, si ritroveranno sullo stesso grattacielo per fare il punto della situazione delle loro vite. Una commedia sull’amore, sull’amicizia e sull’importanza di avere qualcuno con cui condividere qualsiasi cosa, anche il tetto di un grattacielo…
GUARDA IL TRAILER QUI.

Presto farà giorno di Giuseppe Ferlito. Con Ami Codovini, Chiara Caselli, Ludovico Fremont, Valerio Morigi. Drammatico.
Tre personaggi con le loro fragilità e insicurezze rincorrono il bisogno di affermare la propria identità. Tenteranno di uscire dall’ombra e dalla solitudine interiore, affidandosi ad effimeri sogni e illusorie conferme. Sono i sentimenti a fare intrecciare le loro vite ma le diverse scelte e la diversa crescita individuale li spingeranno verso strade differenti.
GUARDA IL TRAILER QUI.

–         Dal 23 marzo:

Amazzonia di Thierry Ragobert, Luc Marescot. Narrato da Alessandro Preziosi. Documentario.
In seguito a un incidente aereo Saï, una scimmia cappuccina nata e cresciuta in cattività, si ritrova sola e smarrita nella giungla amazzonica. Impreparata, la scimmietta non sa che farsene dell’improvvisa libertà. Nell’affrontare un nuovo mondo in cui tutto è ricoperto da una vegetazione fitta e lussureggiante, Saï deve trovare la strada e proteggersi dalle trappole che la Natura le riserva. Si trova faccia a faccia con animali di tutti i tipi: giaguari, coccodrilli, boa, tapiri, lontre giganti… Saï capisce alla svelta che la sua unica speranza di sopravvivere è trovare altre scimmie cappuccine e farsi adottare da loro. Ha ottenuto il Premio Ambiente WWF.
Il 23-24-25 nei circuiti The Space Cinema.
GUARDA IL TRAILER QUI.

COMMENTI

WORDPRESS: 0