Milano fashion week: le passerelle della seconda giornata

Milano fashion week: le passerelle della seconda giornata

La settimana della moda milanese continua: anche in questo secondo giorno tante le tendenze in passerella

Milano fashion week: secondo giorno – La Milano fashion week ha aperto le danze proprio ieri nella capitale italiana della moda. La città è in fermento e, più ci si avvicina al week end, più gli appassionati di moda e non si riversano per le strade della città, in cerca di nuove tendenze, volti noti ed eventi esclusivi. Tante, anche quest’oggi, le griffe pregiate scese in passerella: la giornata si è aperta con la sfilata di Max Mara alle ore 9.30 e si chiuderà, alle ore 20.00 con quella attesissima di Moschino, passando per Blugirl, Les Copains, Fendi, Just Cavalli, Costume National, Prada e altri ancora. L’attenzione delle fashion victim è vigile perché proprio durante la Milano fashion week in corso, si scoprono le principali tendenze in ambito di moda, protagoniste del prossimo autunno/inverno 2015-2016. Anche se, ora come ora, la voglia di primavera è tanta, vediamo cosa ci accompagnerà nella prossima stagione fredda.

sfilate

passerella Milano fashion week

Tendenze moda autunno/inverno 2015-2016 – Come già accennato in occasione della prima giornata della Milano fashion week in corso, una delle tendenze della prossima stagione autunnale-invernale, sarà il ritorno al lungo. Gonne, vestiti e cappotti iniziano infatti ad essere sotto il ginocchio o appena sopra. Inoltre, la tendenza oversize, che già ha iniziato a farsi vedere quest’inverno, si consoliderà nella prossima stagione fredda. È proprio Max Mara, infatti, ad aprire le danze della giornata, facendo scendere in passerella modelle con indosso maxi pullover e felpe, cappotti oversize e, assieme ad essi, il tessuto trapuntato, già odorato durante l’inverno ancora in corso. Le linee sono per lo più dritte e classiche, in stile bon ton-chic. Da notare sono anche gli strascichi che lascerà la moda gypsy-hippy della prossima primavera-estate, che andranno ad intaccare con il loro colore, i loro fiori e i loro motivi etnici i capi d’abbigliamento invernali.

Colori autunno/inverno 2015- 2016 – Le passerelle, popolatissime di statuarie modelle come di consueto durante la Milano fashion week, stanno proponendo tinte classiche e neutrali, come il blu, il sabbia, il color cammello, l’intramontabile nero e il bianco, ma accanto a questi colori per così dire tradizionali dell’inverno, sono scesi in campo anche nuance più accese, come già abbiamo visto ieri con Gucci. Fendi, ad esempio, propone l’arancione, mentre Max Mara punta sull’azzurrino. Ricorrente è anche il pelo: gilet pelosi, cappotti, ma anche inserti morbidi impreziosiscono tantissimi capi protagonisti di queste passerelle.

click botton FS for gallery

 

COMMENTI

WORDPRESS: 5
  • comment-avatar

    […] seconda giornata della moda milanese – Prende avvio oggi il “terzo round” dell’intensa settimana della moda milanese. La giornata di ieri, all’insegna di grandi stilisti, da Prada a Fendi, si è conclusa nella […]

  • comment-avatar

    […] settimana della moda italiana, tenutasi a Milano in questi giorni. Come di consueto, la Milano fashion week ha chiamato in campo i migliori stilisti internazionali e, assieme ad essi, tante affermate […]

  • comment-avatar

    […] di abiti come quelli che, ogni anno, scendono in passerella a Milano, Parigi e New York durante le settimane della moda. Desideri irrealizzabili per troppe che, però, non devono disperare perché, per fortuna, ci […]

  • comment-avatar

    […] tutti indizi che ci suggeriscono che la primavera sta arrivando. Anche se si è da poco conclusa la settimana della moda milanese durante la quale i grandi stilisti internazionali hanno presentato le loro collezioni dedicate al […]

  • comment-avatar

    […] Fashion week e realtà viaggiano sempre più in parallelo. E’ sempre utile ricordare quanto la moda stia entrando sempre più a far parte della società non solo dal punto di vista più evidente, ovvero quello di farci scoprire nuovi must e tendenze del momento, ma sta iniziando ad abbracciare anche quelli che sono gli aspetti legati al sociale o più in generale alla realtà di tutti i giorni. Ad ogni sfilata gli stilisti riescono sempre a trasportarci in una dimensione ultraterrena presentandoci mondi che non viviamo quotidianamente, ma è proprio negli ultimi anni che in passerella sfila la solidarietà, e l’ultimo grande gesto è spettato allo stilista Rick Owens. […]