Mamma chiede aiuto: mio figlio ha paura del buio

Mamma chiede aiuto: mio figlio ha paura del buio

Mamma alle prime armi in crisi chiede aiuto!!!

Cara psicologa, sono Laura e sono mamma di un bellissimo bambino di otto anni. È il mio primo ed unico figlio, la ragione della mia vita. Forse proprio per questo mi sento inadeguata ed insicura qualunque cosa accada e qualsiasi decisione debba prendere in merito a lui e alla sua educazione che, sottolineo, mio marito ha delegato completamente a me. Da qualche tempo succede una cosa che prima non si era mai verificata. La sera di solito, io mi addormento accanto a lui, quando poi vedo che lui sta dormendo serenamente vado via e spengo la luce. Da un paio di settimane appena spengo la luce si sveglia ed inizia a piangere impaurito, così non vado e resto a dormire con lui con una lucetta accesa. Non credo che io stia facendo la cosa migliore per lui. Cosa mi consigli di fare? Laura, mamma alle prime armi in crisi.

mamma chiede aiuto

Carissima Laura, innanzitutto vorrei tranquillizzarti sul tuo senso di inadeguatezza e sulla tua insicurezza, poiché ogni genitore anche se ha già avuto esperienza con molti figli non ha mai la certezza assoluta di prendere la decisione migliore per questi ultimi. Il mestiere di genitore si impara sul campo. Per quanto riguarda la paura del buio di tuo figlio, dal momento che mi dici che si manifesta da qualche settimana e che prima non si era mai verificata, vale la pena di pensare se si è verificato un episodio in particolare che possa aver dato il via alla paura. Spesso sono episodi ai quali non si dà peso ma che il bambino avverte ed esterna con delle paure. Una volta trovata la causa scatenante sarà bene fornire un’adeguata spiegazione dell’episodio scatenante al bambino, pian piano la paura sparirà. Con la speranza di averti tranquillizzata ti faccio un grande in bocca al lupo!

COMMENTI

WORDPRESS: 0