Lo yogurt fa bene

Lo yogurt fa bene

Lo yogurt mangiato regolarmente, aiuta l’apparato digerente e migliora la salute. In commercio ci sono tante tipologie e tanti gusti. Ecco una guida su quali scegliere.

Che cos’è lo yogurt – Lo yogurt deriva dall’acidificazione del latte, mediante l’aggiunta di batteri specifici: Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermpophilus, che trasformano il lattosio in acido lattico. Il prodotto è una crema densa, dal sapore acido, leggera, ipocalorica e più digeribile del latte.

yogurt

Le proprietà nutritive dello yogurt – Lo yogurt possiede molte proprietà nutritive per il nostro organismo: alto apporto di calcio, di vitamine e di proteine; inoltre i fermenti lattici che contiene, lo rendono un alimento probiotico, in grado di arricchire la flora batterica intestinale. Le sole differenze con il latte di partenza si hanno a livello della vitamina B12, la cui concentrazione è inferiore nello yogurt, e a livello dell’acido folico, la cui concentrazione è superiore nel latte. Lo yogurt è eccellente nel dare sollievo al mal di pancia, alla stitichezza, alla sindrome del colon irritabile ed attenua i bruciori di stomaco; regola l’intestino e contribuisce a prevenire le infezioni dei viaggiatori esposti a batteri. Sostiene le difese immunitarie e migliora la resistenza alle infezioni; inoltre previene le infezioni urinarie e la cistite. Contiene le prostaglandine che proteggono le mucose gastriche da fumo e alcol.

Quale yogurt scegliere – È importante scegliere yogurt naturale, acido e senza zucchero aggiunto; molto meglio se bianco ed eventualmente, aggiungere frutta fresca a piacere. È preferibile yogurt intero e semplice, poiché sano e naturale; infatti lo yogurt “magro”, prodotto dal latte scremato, viene privato dei grassi del latte, ma spesso vi vengono aggiunte quantità di zuccheri per migliorarne il sapore. Non bisogna confondere lo yogurt con il latte fermentato o con la crema di yogurt, in quanto questa contiene una parte di crema di latte, che ne fa aumentare l’apporto calorico. Il latte fermentato invece, contiene fermenti che spesso non sono in grado di apportare gli stessi benefici dello yogurt  all’organismo. Non tutti gli yogurt in commercio contengono fermenti lattici in grado di superare la barriera acida dello stomaco, quindi l’effetto benefico è limitato. Bisogna fare attenzione alla data di scadenza, in quanto più è vicina, meno è garantito il valore dei fermenti contenuti.

COMMENTI

WORDPRESS: 1
  • comment-avatar

    […] proprietà e benefici – Si dice che lo yogurt fa bene perchè contiene fermenti lattici vivi. Questi fermenti infatti sono dei batteri già esistenti […]