Le principesse Disney disabili di AleXsandro Palombo

Le principesse Disney disabili di AleXsandro Palombo

Principesse Disney disabili per combattere le discriminazioni

Disney, la bellezza dei film d’animazione – Il mondo descritto dal film di animazione Disney è senza dubbio un mondo incantato, fatto di principesse, di principi azzurri, di fate madrine e di personaggi fantastici che fanno sognare grandi e piccoli. Chi non ha mai sognato di essere salvata da un principe? Chi non ha desiderato il vero amore?

principesse-disney-disabili2

Alexsandro Palombo, artista italiano, e le principesse Disney disabili – L’artista italiano Alexsandro Palombo ha deciso di presentare le principesse dei cartoni animati della Disney come non si sono mai viste prima d’ora, ovvero disabili. “Hai mai visto una protagonista disabile in un film Disney? Forse no perché la disabilità non corrisponde agli standard Disney” – ha detto l’artista italiano durante la presentazione delle sue opere, che hanno suscitato scalpore tra gli addetti ai lavori. Ed è proprio da questo punto che Palombo è partito, lanciando qualche mese fa la sua campagna: la sua arte, che spesso è stata provocatoria, è servita come monito per portare a galla una realtà che molte volte è crudele con chi ha delle disabilità.

Principesse Disney disabili per combattere contro le discriminazioni – L’artista italiano, conosciuto in tutto il mondo per le sue opere, ha raccontato parte della sua storia personale. Una grave malattia lo ha reso disabile e, proprio perché lui in prima persona ogni giorno si ritrova ad affrontare discriminazioni che questa sua condizione gli procura, ha deciso di denunciare tutto questo con la sua arte. “Ho avuto una rara forma di cancro e dopo l’intervento chirurgico ora sono una persona disabile Ogni giorno ho a che fare con tutte le forme di discriminazione. Con questa serie di immagini ho voluto dare visibilità proprio al problema della discriminazione”. Così l’artista riesce a mostrare come le principesse Disney – Biancaneve, Cenerentola, Aurora, Ariel, Mulan, Belle, Pocahontas, Jasmine, Tiana – possono essere belle anche se sulla sedia a rotelle, con arti mancanti, stampelle e protesi.

Click FS botton for gallery

[flagallery gid=20]

COMMENTI

WORDPRESS: 0