Le posizioni preferite dalle donne

Le posizioni preferite dalle donne

Anche le donne hanno le loro posizioni preferite: ecco quali

Il piacere femminile viene scatenato attraverso una serie di fattori, principalmente fisici e mentali. Dunque, per procurare piacere alla propria donna, è necessario innanzitutto stimolarne la curiosità e la fantasia. Inoltre, come ormai sappiamo tutti, giocano un ruolo fondamentale i preliminari, in cui vengono attivate le zone erogene e si instaura una certa confidenza tra l’uomo e la donna.

posizioni-preferite-dalle-donneCi sono poi alcune posizioni sessuali che fanno impazzire la maggior parte delle donne, sia perché riescono a stimolare punto G e clitoride, sia perché assecondano il loro immaginario sessuale.

Ecco quali sono le posizioni preferite dalle donne:

1. Pecorina. È una posizione che piace molto all’uomo, ma è parecchio gradita anche nel mondo femminile. In questo caso infatti la donna viene eccitata soprattutto psicologicamente, poiché si sente sottomessa e posseduta. Inoltre, la penetrazione è più profonda e possono essere stimolati clitoride e punto G contemporaneamente.

2. Altalena. La donna è seduta a cavalcioni, di spalle, sull’uomo sdraiato. In questa posizione la donna può controllare la profondità e il ritmo della penetrazione. Questa è la posizione migliore per raggiungere il punto G, poiché il pene riesce a toccare meglio la parte anteriore della vagina.

3. Vite. La donna sta a bordo letto, con le gambe chiuse girate di lato. L’uomo, invece, sta in ginocchio, e riesce ad avere una penetrazione profonda.

4. Missionario. Molti considerano questa posizione noiosa e banale, ma a molte donne piace, soprattutto se sono coinvolte sentimentalmente dal partner. La posizione del missionario infatti consente scambio di sguardi, baci e carezze.

5. Cucchiaio. La donna è sdraiata su un fianco con le gambe unite e piegate, e l’uomo la penetra da dietro. Cambia l’angolo di penetrazione, quindi si scatenano sensazioni nuove e piacevoli, aumentate dai baci sul collo e dalle carezze sul clitoride.

COMMENTI

WORDPRESS: 0