InForna con Silvana, la ricetta della torta mimosa con fragole

InForna con Silvana, la ricetta della torta mimosa con fragole

InForna con Silvana presenta oggi, per Female World, la ricetta della torta mimosa con fragole.

InForna con Silvana presenta oggi la torta mimosa con fragole. Un dolce perfetto per i più golosi, di cui vi illustro i vari passaggi.

torta mimosa con fragole inforna con silvana

La torta mimosa con fragole

Prima di proporvi la ricetta della torta mimosa con fragole, vorrei in realtà regalarvi qualche curiosità sulla nascita e creazione di questo dolce. È considerato il dessert tipico dell’8 marzo, giorno scelto per commemorare la morte di 129 operaie in una fabbrica degli Stati Uniti nel 1911 e la sua forma richiama proprio il fiore simbolo della giornata, ovvero la mimosa. Secondo altre notizie, invece, la sua nascita risale al 1962, quando il cuoco di Rieti Adelmo Renzi trionfò con questa delizia in un concorso dolciario a Sanremo. La torta si ripropone in realtà di creare la vera forma e lo stesso aspetto del fiore, utilizzando il pan di spagna tagliato a dadini e avendo molta pazienza nella cura di ogni dettaglio. Ho utilizzato entrambe le ricette del Pan di Spagna e della crema pasticcera al limone che avevamo già visto insieme, connubio a mio avviso infallibile! Il dolce originale, in realtà, prevede anche l’aggiunta della panna nella crema pasticcera, la cosiddetta crema chantilly all’italiana, ma io personalmente la preferisco senza e per questo motivo vi ho proposto la mia variante. Dopo questa breve parentesi, andiamo a vedere tutti i passaggi della sua preparazione nel dettaglio.

Ingredienti

Per il primo Pan di Spagna (tortiera dal diametro di 24-25 cm)

6 Uova
150 g Zucchero
120 g Farina00
30 g Fecola di patate

Per il secondo Pan di Spagna (tortiera dal diametro di 16 cm)

3 Uova
75 g Zucchero
50 g Farina 00
25 g Fecola di patate

Per la crema pasticcera 

1 Lt Latte Intero 
8 Tuorli
Buccia di 2 limoni
80 g Farina00
240 g Zucchero

Per la bagna 

2 Cucchiai di zucchero
150 g Acqua
Qualche goccia di limone

Farcitura e decorazione 

500 g Fragole 
Zucchero
Limone q.b.

Preparazione della torta mimosa con fragole

1. Il primo passaggio consiste nel preparare il pan di spagna, come abbiamo visto nella ricetta precedentemente mostrata (vedi ricetta “Pan di spagna”).

2. Prepariamo poi la crema pasticcera al limone e lasciamola raffreddare; anche per questa troverete tutti i rispettivi passaggi nella pubblicazione precedente.

3. A questo punto dobbiamo aspettare che entrambe le preparazioni si raffreddino e procedere quindi alla farcitura.

torta mimosa con fragole inforna con silvana
4. Prima di tutto tagliamo il pan di spagna, o meglio procuriamoci un coltello a seghetta e procediamo al taglio delle parti esterne che risultano essere più dure.

torta mimosa con fragole inforna con silvanatorta mimosa con fragole inforna con silvana
Fatto ciò, iniziate ad effettuare il taglio del primo strato, cercando di essere quanto più possibile precisi e cercando di ottenere 3 strati abbastanza omogenei (io ne preferisco 3, ma voi potrete farne tranquillamente anche 2).
torta mimosa con fragole inforna con silvanatorta mimosa con fragole inforna con silvana
torta mimosa con fragole inforna con silvanatorta mimosa con fragole inforna con silvana
5. Una volta ottenuti gli strati potrete procedere alla farcitura.

Intanto procuratevi una sac à poche e una bocchetta liscia tonda (vedi foto) che utilizzerete successivamente.

torta mimosa con fragole inforna con silvana
6. Preparate la bagna, portando sul fuoco l’acqua e lo zucchero. Una volta raggiunto il bollore spegnetelo e aggiungete qualche goccia di limone.

torta mimosa con fragole inforna con silvanatorta mimosa con fragole inforna con silvana
torta mimosa con fragole inforna con silvana
torta mimosa con fragole inforna con silvana

7. Nel frattempo lavate le fragole, lasciatene alcune per la decorazione finale e tagliate a dadini le rimanenti.

Trasferitele in una ciotola e insaporitele con succo di limone e zucchero.

8. Posizionate il primo disco di pan di spagna su vassoio e iniziate a cospargerlo di bagna al limone.

Farcite poi con la crema, aiutandovi con la sac à poche (se riuscite come vi spiegherò adesso) oppure semplicemente con una spatola. Se utilizzate la sac à poche partite dal centro e procedete poi con dei movimenti circolari (che ricordano un po’ una spirale) , questo metodo vi permetterà di ottenere una copertura uniforme.

torta mimosa con fragole inforna con silvana
torta mimosa con fragole inforna con silvana
9. Adesso aggiungete le fragole insaporite in precedenza e il secondo strato di Pan di Spagna.

torta mimosa con fragole inforna con silvana
torta mimosa con fragole inforna con silvana
10. Ripetete gli stessi passaggi per i restanti strati.

torta mimosa con fragole inforna con silvana

Io ho composto il dolce in questo modo:

-Pan di spagna
-Bagna al limone
-Crema pasticcera al limone/fragole
-Pan di spagna
-Bagna al limone
-Crema pasticcera al limone/fragole
-Pan di spagna
-Bagna al limone
-Crema pasticcera al limone

torta mimosa con fragole inforna con silvana
11. Ora non ci resta che ricreare l’aspetto e la forma della mimosa.

Prendete il secondo pan di spagna, rimuovete le parti più scure e procedete al taglio di striscioline e poi di piccoli dadini, che andremo accuratamente a posizionare intorno al dolce.

torta mimosa con fragole inforna con silvanatorta mimosa con fragole inforna con silvana
torta mimosa con fragole inforna con silvanatorta mimosa con fragole inforna con silvana
12. Affinché vi restino attaccati, dovete cospargere tutta la superficie laterale di crema pasticcera e solo dopo curare la decorazione inserendo un dadino di pan di spagna per volta.

torta mimosa con fragole inforna con silvana

È il passaggio che richiede più pazienza ma che di sicuro vi darà una grande soddisfazione una volta ultimato. 

torta mimosa con fragole inforna con silvana
In superficie invece potrete o lasciare lo strato di crema pasticcera come ho fatto io e decorare con le fragole, oppure coprirlo completamente con i dadini di pan di spagna. Personalizzatelo come meglio credete. Il colore e il profumo di questo dolce catturerà i vostri sensi e sarà difficile resistervi. Buon appetito!

torta mimosa con fragole inforna con silvana

Consigli utili

Potrete conservarlo in frigo per almeno 2-3 giorni. A mio avviso se lo preparate il giorno prima di essere servito sarà ancora più buono. Fate attenzione a tagliare il pan di spagna solo quando sarà completamente freddo per una buona riuscita.

 

 

 

Silvana Valeri

COMMENTI

WORDPRESS: 1
  • comment-avatar

    […] quelle ingerite, l’importante è che ne abbia lasciate quante necessarie alla realizzazione del dolce. Ma vediamo insieme come si procede con gli ingredienti e la […]