Il Giudice Meschino, anticipazioni seconda e ultima puntata

Il Giudice Meschino, anticipazioni seconda e ultima puntata

Questa sera su Rai Uno alle 21.10 andrà in onda la seconda e ultima puntata de Il Giudice Meschino, interpretato da Luca Zingaretti.

Il Giudice Meschino – Questa sera su Rai Uno, alle 21.10, andrà in onda la seconda e ultima puntata del film-tv Il Giudice Meschino. Il film tv, diretto da Carlo Carlei e tratto dall’omonimo libro di Mimmo Gangemi, vedrà come protagonista principale Luca Zingaretti. L’attore romano, noto al pubblico per Il Commissario Montalbano, interpreterà il “giudice meschinoAlberto Lenzi, un uomo pigro, indolente e cinico, che per troppi anni ha messo in secondo piano il suo lavoro per dedicarsi alla “bella vita”. Nel cast, accanto a Luca Zingaretti, ci saranno Andrea Tidona (il pubblico ministero Giacomo Fiesole), Paolo Briguglia (Michele Brighi) e Gioele Dix (Giorgio Maremmi). Il maresciallo Marina Rossi sarà invece interpretato da Luisa Ranieri, moglie di Zingaretti nella vita reale, che torna a lavorare con lui dopo il film-tv, galeotto del loro amore, Cefalonia (andato in onda nel 2004).

alberto-lenzi

Il Giudice Meschino, anticipazioni seconda e ultima puntata – Dopo la morte dell’amico Giorgio Maremmi (Gioele Dix), il giudice Alberto Lenzi (Luca Zingaretti) ritorna a svolgere la sua professione con determinazione e serietà. La vita, professionale e privata, di Lenzi cambia radicalmente. Anche il maresciallo Marina Rossi (Luisa Ranieri), compagna segreta di Lenzi, si accorge del cambiamento del giudice. Nel corso delle indagini, Lenzi scopre il giro d’interessi dietro l’omicidio del collega. Ad aiutarlo nelle indagini, a sorpresa, sarà Don Mico Rota (Maurizio Marchetti), anziano boss della vecchia ‘ndrangheta…

Il Giudice meschino, la fine delle indagini – Contro tutto e tutti, affrontando mille ostacoli e rischiando la sua vita e di chi gli sta accanto, Alberto Lenzi vuole scoprire chi ha ucciso Maremmi e chi ha avvelenato la Calabria con il traffico dei rifiuti tossici, sul quale Maremmi stava indagando prima di essere ucciso. Solo così Alberto Lenzi potrà ricominciare una nuova vita con suo figlio e con Marina.

COMMENTI

WORDPRESS: 0