Hotel folli: ciò che non pensi esista

Hotel folli: ciò che non pensi esista

Gli hotel sempre più spesso sono la meta stessa dei viaggi del turismo contemporaneo. Abbiamo cercato guinness e follie nel settore alberghiero mondiale e abbiamo trovato questo...

Ogni scusa è buona per un viaggio. Per fare le valigie e avere qualcosa di nuovo da vedere, sospendere la routine lavorativa e balbettare lingue straniere. E’ quasi un esigenza. Una caratteristica sempre più  comune nei viaggi contemporanei è l’importanza degli hotel nei quali si soggiorna. In alcuni casi diventano essi stessi la meta dei turisti, come a Dubai, per esempio, i cui hotel alti, folli e opulenti sono mostrati come attrazioni della città.

Ma forse non sapete dell’esistenza in Germania di quello che  è l’ hotel più piccolo del mondo, che ha una superficie totale di appena 53 m²  e può ospitare solo due persone alla volta.  Si chiama Eh’häusl Hotel, che significa ”casa matrimoniale” per ovvi motivi.

hotel-01

In Svezia esiste il Mirrorcube, dal nome, un vero e proprio hotel a forma di cubo rivestito di specchi. Ma non solo, le camere sono sospese tra gli alberi all’interno della foresta di Harads. Gli specchi consentono all’ospite di essere immerso nella natura come spettatore invisibile di un panorama a 360°.

 hotel-02

La posizione spesso intriga nella scelta di  dove fermarsi a dormire, di dove volersi svegliare la mattina dopo. L’uomo ha costruito hotel in ogni dove fino al punto più alto,oltre il quale ancora non è riuscito a costruire. Su quel punto la c’è l’ Hotel Everest View che è all’invidiabile altitudine di 3.962 metri. Sull’Everest c’è un hotel nel quale gli sherpa accompagnano gli ospiti a guardare dall’ alto il resto del mondo.

A Weymount in Inghilterra hanno  costruito il Sandcastle Hotel, un enorme castello di sabbia con camere affittabili a 10 euro a notte. Questo hotel viene costruito in sette giorni, per la stagione estiva, e ha camere a cielo aperto per osservare le stelle.

 hotel-03

In Australia una vecchia prigione in disuso è diventato The Old Mount Bambier Gaol, l’ hotel prigione, che ti offre l’entusiasmante possibilità di passare la notte in prigione. Di propria spontanea volontà, anzi pagando. Gli ospiti soggiornano nelle celle, passeggiano nel cortile con il perimetro di filo spinato. Su Tripadvisor gli utenti recensiscono entusiasi il soggiorno con frasi che non si sentono dire spesso, come ”fantastica nottata in prigione”.

 hotel-04

Un primato nello psicodramma del settore alberghiero lo detiene la Malesia con il First World Hotel. Il nome dovrebbe suggerirvi il perchè, è l’ hotel più grande del mondo. E’ un hotel talmente grande che contiene 6.118 camere, un parco di divertimenti indoor, sale bowling, cinema multisala, un casinò, un museo e con una gigantesca hall incastrata nella foresta tropicale del picco dell’ Ulu Kali. Tutto a 70 euro a notte.

hotel-05

 

Bene, concludiamo questo circo dell’intrattenimento per turisti con qualche sfizio estetico del settore alberghiero. In Corea del Nord il Ryugyong Hotel è l’ hotel del rimpianto e anche il più inutile. Sarebbe dovuto essere l’ hotel più alto nel mondo con i suoi 330 metri, ma nel 1992 si interruppero i lavori, il primato gli venne tolto, e non venne mai ospitato da nessuno.  E poi la fantasia dei costruttori che hanno dato vita all’ Ice Hotel, completamente ricavato nel ghiaccio in una temperatura di -5°, all’ Hotel Suites nei Paesi Bassi che consente ai viaggiatori di dormire in camere cabine di aeroplani della guerra fredda.

E infine l’ultimo dubbio. Quale sarà la cifra massima che può chiedere un hotel nel mondo per una camera per una notte? La risposta è 48.000 euro a notte ed è la Royal Penthouse Suite del President Wilson Hotel di Ginevra.

hotel-06

COMMENTI

WORDPRESS: 1
  • comment-avatar

    […] posti da non perdere assolutamente e in più è ricco di cosa da fare assolutamente. Esistono degli hotel folli che nemmeno immaginiamo. Sono state fatti diversi elenchi: sui posti al mondo da vedere prima di […]