H&M, costumi da mare 2013: curvy è bello

H&M, costumi da mare 2013: curvy è bello

Il noto brand svedese low cost H&M ‘adotta’ una modella bella e ‘morbida’ per la sua nuova linea di costumi da bagno. Curvy è bello. Magra è necessariamente sinonimo di bellezza?

Conigli torturati in Cina: H&M blocca la produzione dei capi in angora
H&M: lavora con noi
H&M e il green project. La moda del riciclo

Il noto brand svedese low cost H&M ‘adotta’ una modella bella e ‘morbida’ per la sua nuova linea di costumi da bagno. Curvy è bello. Magra è necessariamente sinonimo di bellezza? La nostra risposta è: no! Non serve emulare le modelle e showgirl dai fisici mozzafiato e scultorei, il più delle volte ritoccati tramite photoshop. “Stop agli stereotipi delle donne perfette”. Questo è il messaggio che H&M, noto brand svedese, cerca di trasmettere alle donne e alle giovani adolescenti. Indubbiamente una scelta anticonformista; lo scopo è quello di proporre sul mercato un’immagine che si accosti maggiormente alla realtà, per poter soddisfare tutte le taglie morbide. Sia nella pubblicità dei costumi da mare firmati H&M, che nel sito internet, non si fa alcun cenno diretto alla taglia oversize. C’è infatti solo un piccolo + che accosta il marchio del brand; questo per far comprendere che qualsiasi taglia: + o – che sia, ha la sua bellezza e sensualità. Ciascuna donna deve sentirsi importante, senza essere discriminata per qualche chilo di troppo. La collezione H&M beachware curvy targata estate 2013, propone  modelli adatti a tutte quelle donne che vestono taglie dalla 46 alla 56; mix di colori e vivacità nei bikini con slip a vita alta ed eleganti costumi interi, per sentirsi glamour e sexy, anche sotto l’ombrellone.

hm-curvy-beachwear

La testimonial per la campagna estiva 2013Sinomimo di sensualità, solarità, freschezza; con uno sguardo incantevole che trasmette la fierezza di essere una taglia 50. Jennie Runk, giovane modella americana 24enne, occhi verdi e viso perfetto; è lei la testimonial del nuovo lancio della linea beachwear. Catturata dall’obiettivo mentre esce dall’acqua, con bikini e costumi interi, Jenny dimostra di sentirsi bella e semplice; perchè “curvy è sensual!”. La parola d’ordine è armonia. Sentirsi dunque in armonia con il proprio corpo, andando contro i comuni canoni di perfezione. La giovanissima modella vuole essere d’esempio verso tutte le ragazze, soprattutto alle adolescenti che non hanno il coraggio di sentirsi a proprio agio con il loro corpo.

Intervista Jennie Runk – Jennie Runk in un’intervista alla BBC ha detto: ” Non mi sarei mai immaginata che la campagna ricevesse così tanta attenzione. Non riesco a credere che ci sia tutto questo rumore intorno al mio corpo in bikini. Da giovane la mia taglia mi ha fatto invidiare le ragazze magre che i ragazzi potevano mettersi sulle spalle un attimo. Uno stato d’animo che mi sono lasciata alle spalle[…] Essere una teenager è incredibilmente difficile[…]  Voglio dimostrare alle ragazze che stanno vivendo questa fase, che si può essere differenti. Che supereranno tutto questo in maniera favolosa. Basta concentrarsi per essere la migliore versione possibile di se stesse e smetterla di preoccuparsi per le cosce che vanno benissimo così.”

La rivoluzione curvy continua… Perchè la bellezza non ha taglia.