HIV ed AIDS: tutte le iniziative per la prevenzione

HIV ed AIDS: tutte le iniziative per la prevenzione

HIV/AIDS: una delle epidemie più distruttive che la storia dell'uomo ricordi.

HIV ed AIDS: alcuni dati. 32 anni fa veniva notificato il primo caso di AIDS e da allora l’attenzione su tale fenomeno è andata aumentando in parallelo all’aumento dei casi, diventando un’emergenza da fronteggiare. Dal 1981, l’AIDS ha ucciso oltre 25 milioni di persone diventando una delle epidemie più distruttive ed allarmanti che la storia dell’umanità ricordi. Secondo i dati del COA (Centro Operativo AIDS) aggiornati al 31 dicembre 2013 la situazione è la seguente:

  • Stabile il numero delle nuove diagnosi di HIV;
  • Aumenta l’età nelle nuove diagnosi di HIV;
  • Più frequenti le diagnosi in MSM (maschi che fanno sesso con maschi) tra gli italiani e in eterosessuali femmine tra gli stranieri.
  • Più della metà delle nuove diagnosi di HIV avviene in fase avanzata (bassi CD4 o presenza di sintomi).
  • Stabile il numero dei casi di AIDS.
  • Diminuiscono i decessi in persone con AIDS.
  • La maggior parte delle persone diagnosticate con AIDS non ha effettuato terapia antiretrovirale.

HIV

L’arma più potente che possediamo è la prevenzione. A questo proposito è stata istituita la Giornata mondiale contro l’AIDS (1 dicembre) che ha avuto origine al Summit mondiale dei ministri della sanità sui programmi per la prevenzione dell’AIDS del 1988 ed è stata accolta di buon grado a livello mondiale. Associazioni, istituzioni, gruppi di cittadini e varie società scientifiche e non si attivano in questa giornata per offrire il proprio contributo per la prevenzione.

Le iniziative: dalle iniziative social sul web, alle attività di consulenza a quelle di formazione ed informazione, sono numerosi gli appuntamenti previsti per la giornata di domani. Ad esempio, la Durex ha lanciato l’iniziativa social su facebook: “1share1condom”, condividendo l’immagine che riporta questo annuncio con l’hashtag “1share1condom” la Durex regalerà per ogni condivisione un condom alla Croce Rossa Italiana. L’Istituto di sessuologia clinica di Roma offre consulenze telefoniche e vis a vis gratuite. Ancora, a Roma, presso le facoltà di Giurisprudenza ed Economia della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli e presso la facoltà Sociologia dell’Università La Sapienza, sarà possibile reperire materiale informativo gratuito insieme a profilattici distribuiti sempre in forma gratuita. Anche presso la discoteca BEAR Monday a Roma sarà possibile ricevere materiale informativo e profilattici in forma gratuita. Tale iniziativa è stata realizzata in collaborazione con GayCenter della capitale. Numerose sono le iniziative presenti sul territorio e ognuno può trovarne una vicino alla propria città: ricordiamo che la prevenzione è l’arma più potente che abbiamo.

COMMENTI

WORDPRESS: 1
  • comment-avatar

    […] dato che non riscontra alcun miglioramento rispetto agli anni precedenti. Questo vuol dire che la prevenzione non è efficace, che non c’è consapevolezza specialmente per quanto riguarda i giovani: a […]