La famiglia Obama in trattative con Netflix

La famiglia Obama in trattative con Netflix

Netflix sta per aggiudicarsi l'ennesimo show che farà aumentare il suo numero di iscritti in giro per il mondo. Sembra che questa volta è il momento per la famiglia Obama di condurre un proprio programma, fonte di ispirazione per le giovani menti.

Il ritorno di House Of Cards
Janet Yellen, prima donna eletta alla guida della Banca centrale Usa (Fed)
Maratona di Boston: trovati i due attentatori

L’ex famiglia presidenziale continua a far parlare di sé, infatti sembra proprio che la famiglia Obama stia trattando con Netflix per poter mandare in onda uno show interamente dedicato all’ex presidente degli Stati Uniti d’America. C’è chi dice che questa unione con Netflix possa trasformarsi in una mossa Anti-Trump.

La piattaforma di streaming online Netflix offre un contratto alla famiglia Obama

L’ex Presidente degli stati Uniti d’America, Barack Obama, insieme all’ex First Lady, Michelle, sono vicinissimi nel firmare un contratto con Netflix. A quanto parte la piattaforma di streamind ha intenzione di produrre uno show sull’ex famiglia presidenziale per la messa in onda di contenuti originali. Secondo il New York Times anche altre piattaforme come Amazon e la Apple hanno espresso il loro desiderio di collaborare con Barack e Michelle, ma a quanto pare solo Netflix si è aggiudicata una possibile firma su un contratto.

Obama collaborazione Netflix

La voglia di ispirare della famiglia Obama

Non è ben chiaro di cosa tratti il progetto in collaborazione con Netflix, ma è sicuro che la famiglia Obama ha intenzione di raccontare delle storie che siano in grado di ispirare il pubblico a casa, incitandoli ad agire secondo i valori che lo stesso Barack ha cercato di immettere nella società durante i suoi anni di presidenza. “Il Presidente e la Signora Obama hanno sempre creduto nel potere di storie capaci di ispirare il popolo. Hanno sempre creduto in coloro che si sono sforzati di fare la differenza e che hanno sempre cercato di cambiare il mondo in meglio. Questa collaborazione con Netflix può essere un altro modo per poter aiutare gli altri nel raggiungimento dei loro obiettivi”, dichiara il consigliere dell’ex Presidente.

Il progetto della famiglia Obama, mossa contro Trump

C’è la remota possibilità che il progetto che coinvolge gli Obama possa in qualche modo essere un attacco indiretto alla conduzione presidenziale di Donald Trump. Potrebbe trattarsi di un talk show, condurre delle interviste a personaggi noti in stile David Letterman Show oppure qualcosa di decisamente più fattibile come una docu-serie che racconta come sono messe le cose in America proprio ai giorni nostri. Per il momento non sono state ancora rilasciate maggiori informazioni, come anche i dettagli sul contratto sono ancora oscurati, ma si può immaginare che, trattandosi della ex famiglia presidenziale, le cifre possano essere abbastanza alte.

L’influente famiglia di Barack Obama

Dopo la scadenza del suo mandato, Barack Obama ha sempre fatto in modo di essere una fonte di ispirazione per la società. Non solo ha ben 101 milioni di follower su Twitter, ma anche 55 milioni su Facebook e la collaborazione con Netflix potrebbe essere un ottimo trampolino di lancio per raggiungere ancora più persone. Anche Michelle non è da meno, la ex First Lady è e continua ad essere un personaggio di forte impatto, ha ispirato le giovani donne e ha sempre spinto verso il cambiamento. Ora con la collaborazione con la piattaforma di streaming online sarà possibile per tutta l’ex famiglia presidenziale arrivare ad ispirare, non solo le giovani menti americane, ma anche tutti gli altri 118 milioni di abbonati Netflix.