Egitto: nubile indossa abito da sposa, la protesta (VIDEO)

Egitto: nubile indossa abito da sposa, la protesta (VIDEO)

Egitto: una donna nubile indossa l'abito da sposa e passeggia per Il Cairo per protestare.

Nubile in abito da sposa per le strade de Il Cairo – Il video che ritrae una giovane egiziana nubile che indossa un abito da sposa e cammina per Il Cairo sta diventando virale. La ragazza protagonista del video si chiama Samah Hamdi ed è una designer d’interni che sta frequentando un master artistico. Ha deciso di andare controcorrente rispetto al costume egiziano e alla legge islamica, facendosi riprendere mentre passeggia per Il Cairo indossando un abito da sposa. Cosa c’è di strano? Samah è nubile ed ha 27 anni, condizione non molto frequente in Egitto. Samah si è fatta riprendere per denunciare le reazioni degli integralisti e per denunciare i pregiudizi della società egiziana verso le donne non sposate. Il video è diventato subito virale ed è stato trasmesso dai maggiori network egiziani: Al Ahram e Al-Arabiya.

egitto abito da sposa

 

Gli sguardi degli estranei – Il progetto del video di Hamdi, girato nell’arco di un anno, nasce dalle pressioni che la famiglia le ha sempre messo riguardo il non essere ancora sposata a 27 anni. Nel breve film si può osservare Hamdi vestita con l’abito bianco e il velo che esce dall’ascensore del proprio palazzo e si prepara e fronteggiare le reazioni della società. Si fa ritrarre alla fermata dell’autobus e aspetta la metropolitana. Infine, verso sera, passeggia in città accanto a un gruppo di uomini che le rivolgono urla di scherno. La ragazza ha deciso di denunciare la condizione in Egitto; riferisce che “Non importa quanto ti sia realizzata. Ciò che conta è sposarsi e metter su famiglia”.

 

La condizione delle donne in Egitto – Secondo le stime ufficiali del 2013 l’Egitto ha una popolazione di 82 milioni di abitanti. La metà di queste persone è composta da donne che arrivano a 33 anni senza sposarsi. Nonostante ciò queste donne vivono con pressioni continue da parte delle famiglia e della società perché l’idea comune è che in Egitto non si può essere nubili oltre una data età. Tuttavia esistono eccezioni che fanno sperare in una progressiva indipendenza e emancipazione femminili: Noor, la donna tassista; nel 2014 è stato processato un medico per aver mutilato i genitali di una giovane ragazza.

 

https://www.youtube.com/watch?v=RfqCBhq1F8I

COMMENTI

WORDPRESS: 0