Come superare la timidezza?

Come superare la timidezza?

Di fronte alla persona che ci piace subentra l'imbarazzo e non riusciamo più a parlare: come superare la timidezza?

Cara Posta del Cuore di Female World,

sono Nick93 e vi scrivo con un po’ di imbarazzo nel parlare delle mie paure attraverso la rubrica di un giornale. Però è da settimane ormai che non dormo bene e vorrei avere qualche consiglio su come migliorare la mia situazione. Il problema è solo uno: ho conosciuto una ragazza, ma non una qualsiasi, credo che sia la mia ‘lei’, me ne sono innamorato subito ma proprio perché è stata una cosa improvvisa e che non mi era mai capitata prima ho paura di sbagliare. Quindi mi comporto probabilmente come non dovrei, non mi faccio avanti e non le parlo facendomi assalire dalla timidezza. Ecco, il mio problema è la timidezza: come faccio a superarla?

Grazie, Nick93.

come-superare-la-timidezza

Caro Nick93,

l’unica soluzione al tuo problema è il coraggio. Fai un’analisi su te stesso, sfoga tutti i tuoi dubbi e le tue paure e fai in modo di essere sicuro e cosciente di te stesso quando ti rapporti agli altri. Per instaurare delle relazioni, sociali o sentimentali che siano, c’è bisogno di maggiore sicurezza di sé, di autostima e di accettazione dei propri difetti. Solo così puoi superare la timidezza.

Naturalmente, la situazione diventa più complicata quando c’è di mezzo il cuore. Davanti alla persona che ci piace tendiamo ad essere molto più imbarazzati, ci manca la voce, dimentichiamo le parole, ci incantiamo incrociando lo sguardo, a volte iniziamo anche a ridere a ogni cosa che lei dice senza probabilmente aver capito nulla. Ma è così, quando il cuore inizia a battere forte, la ragione viene meno. C’è sempre un modo però per non farci scappare totalmente di mano la situazione incappando poi in tragiche conseguenze. La soluzione è ancora una volta il coraggio, insieme ad una più sperimentata sicurezza.

Caro Nick93, la Posta del Cuore di Female World può darti un consiglio per superare la tua timidezza, ma sei tu a dover fare un duro lavoro su te stesso cercando di essere più forte nell’affrontare le tue paure. In più, l’essere innamorato di una ragazza da conquistare può rappresentare un ulteriore stimolo per raggiungere il tuo obiettivo. Non vorrai lasciarti scappare un’occasione che potrebbe essere quella della tua vita, vero?

La timidezza è composta dal desiderio di piacere e dalla paura di non riuscirci” (Pierre Beauchêne).

COMMENTI

WORDPRESS: 0