Charmed: le attrici originali continuano a non esser d’accordo sul reboot di Streghe

Charmed: le attrici originali continuano a non esser d’accordo sul reboot di Streghe

Quest'autunno sarà tutto realtà, dopo l'uscita del trailer del reboot di Charmed (Streghe) le attrici attaccano il regista della serie.

Asia Argento: il discorso al Parlamento Europeo in onore delle donne
L’epifania tutte le feste porta via?
Streghe: il reboot è girl power?

Da poco è stato reso pubblico il trailer ufficiale della nuova serie targata The CW. Il così tanto atteso reboot di Charmed (Streghe) è sempre più una realtà che ha diviso il web in due, tra chi è a favore e chi invece no. Tra coloro che vanno contro a questo progetto ci sono di sicuro le attrici protagoniste dello show originale, come Holly Marie Combs.

Charmed: un reboot di Streghe era veramente necessario?

La serie televisiva originale ha debuttato nel 1998 in Italia e si è conclusa con un’ottava stagione nel 2006. Alla sua conclusione l’attrice che ha interpretato Piper Halliwell ha iniziato a scrivere uno spin-off sui figli Wyatt e Chris Halliwell, ma l’idea è stata scartata perché assomigliava troppo alla serie televisiva della ABC Supernatural. In tutti questi anni si è cercato di portare a nuova luce un seguito dell’amatissima serie che è stata Charmed (Streghe), ma senza alcun successo, fino ad ora. Tutti quanti speravano in un vero e proprio revival, invece la rete televisiva The CW ha optato per un reboot con un cast totalmente nuovo e una storia decisamente diversa dalle tinte più dark.

Cast Charmed Reboot Streghe

Il nuovo trio nel reboot di Charmed.

Charmed: Holly Marie Coms esprime il suo dissenso su Twitter

Fin dal primo momento in cui si è iniziato a vociferare di un totale recast per la serie TV, Holly Marie Combs (as Piper) non ha aspettato un attimo per esprimere in suo dissenso in merito, difendendo a spada tratta il lavoro fatto in passato sul set di Charmed. Una battaglia che si è riaccesa da poco, dopo che il regista del reboot, Brad Silberling, ha scritto in un tweet rispondendo ad alcuni post pieni d’odio: “Per sfortuna una messa in scena sul ritorno del trio ha avuto i suoi anni per poter andare in porto, ma nessun acquirente si è mai mostrato interessato a differenza di questo nuovo viaggio. Questa è la dura verità di questo tipo di business.”

Charmed: la battaglia tra Brad e Holly su Twitter

Holly Marie Combs non ha aspettato oltre per poter andare all’attacco di Brad Silberling, difendendo così l’idea di un progetto con il cast originale di Charmed, accusandolo di dire solamente falsità. Così Silberling continua e scrive: “Nessuno, oltre me, si trova nella posizione migliore per poter dire ciò che è vero visto che sia tu, che le sue colleghe, non siete riuscite a mettervi d’accordo durante questi anni e forse i fan si meritano un’accurata spiegazione del perché non sia mai successo qualcosa.”. Non manca l’intervento di Alyssa Milano (as Phoebe) che difende la collega dicendo che tutto il cast originale era in accordo per ritornare ad interpretare le streghe del trio. Riguardo al reboot andrà in onda quest’autunno e già dal trailer si può capire che si tratta effettivamente di una brutta copia. Forse sarebbe stato meglio chiamarlo con un altro nome.