Brothel Creepers: il ritorno della moda anarchica

Brothel Creepers: il ritorno della moda anarchica

L'esigenza di ribellione e la volontà di differenziarsi ha fatto tornare di moda le Brothel creepers, must have delle tendenze moda 2020/2021.

L’esigenza di ribellione e la volontà di differenziarsi e di allontanarsi dai canoni classici vigenti, ha toccato anche il settore della moda. Non bastano più colori sgargianti per farsi notare, ma si vuole attirare l’attenzione nello stesso modo in cui, qualche decennio fa, ha fatto la subcultura punk che si impose come stile alternativo e controcorrente.

Per questo motivo parliamo del ritorno delle mitiche Brothel Creepers, le scarpe che hanno catturato l’attenzione dei giovani punk di ieri e delle fashion girl di oggi.

La tendenza delle Brothel Creepers dalle origini ad oggi

Le Brothel Creepers, all’inizio degli anni ’50, erano state riprese inizialmente dai cosiddetti Teddy Boy, i padri fondatori della nascente subcultura punk, che ha visto la sua affermazione nella città di Londra alla fine degli anni ’60. Le Brothel Creepers, nate per differenziarsi dai modelli in commercio nella Londra degli anni ’50, diventeranno uno dei simboli indiscussi della moda punk. Nella maggior parte dei casi si presentano con la suola di gomma molto alta, ma esistono varianti più basse e con un particolare tipo di allacciatura, con la fibbia o con lacci a quattro anelli. Inizialmente nascono con la punta allungata e più assottigliata rispetto alla versione arrotondata che, con il tempo, è stata preferita.

Sebbene la cultura punk, fin dalla sua nascita, ha destato sospetti e ha impiegato diversi anni per farsi accettare, senza mai riuscirci completamente, le Brothel Creepers ottengono quasi subito un forte successo e una forte acclamazione, tant’è che Carl Perkins e Elvis Presley dedicheranno loro una canzone, intitolata “Blue Suede Shoes”. Questo tipo di calzature, infatti, non resteranno per molto segregate in quella subcultura anarchica, ma verranno riprese come ispirazioni per i loro modelli da stilisti come Vivienne Westwood e Malcom McLaren.

Brothel Creepers, must have nelle tendenze moda 2020/2021

Questo modello di scarpe, tipiche di una cultura, quella punk, ma diffusesi poi in gran parte della società, non verranno di certo dimenticate e lasciate negli archivi del ventesimo secolo, dato il recente fascino che hanno esercitato sulle It Girl e sulle fashion Girl del presente.

Le Brothel Creepers si sono rivelate, infatti, essere un must have nelle tendenze moda 2020/2021, grazie ai loro tratti sportivi, accompagnati da particolari intriganti e mai noiosi, che permettono a tutte la fashion Girl di apparire allo stesso tempo casual e originali.

Martina Poletti

COMMENTI

WORDPRESS: 0