Naya Rivera, la star di Glee accusata di violenza domestica

Naya Rivera, la star di Glee accusata di violenza domestica

L'ex stella della serie televisiva musical, Glee, Naya Rivera è stata denunciata dal marito dopo averlo aggredito fisicamente durante una passeggiata.

Centovetrine puntata di oggi 2 Febbraio: Gaia pronta alla riconquista di Damiano?
Anticipazioni Beautiful, puntata 18 aprile: Deacon rovinerà le nozze di Hope e Liam?
Stasera in tv, in programma mercoledì 9 dicembre

L’altra sera, Naya Rivera, l’ex star della serie televisiva musical ideata da Ryan Murphy, Glee, è stata accusata dal marito di violenza domestica. A quanto pare l’attrice ha aggredito il marito durante una passeggiata al parco in presenza del figlio. Oltre ai chiari segni evidenti di violenza, le percosse sono state registrate da un telefonino.

Naya Rivera arrestata dopo le accuse da parte del marito

Lo sceriffo della contea di Kanawha ha scritto in un post sul social network Twitter che la celebre ex attrice di Glee, Naya Rivera è stata arresta in piena notte dopo aver aggredito fisicamente il proprio marito, Ryan Keith Dorsey. Le accuse mosse contro l’attrice da parte del marito la vedono protagonista di un’aggressione nei suoi confronti, infatti sembra che la Rivera lo abbia colpito ripetutamente a livello della testa e del viso, lasciandogli addirittura delle ferite evidenti. Dorsey ha successivamente rifiutato le cure mediche, ritenendo che le ferite fossero di poco conto.

Naya Rivera col marito

Naya Rivera: quali sono le cause della violenza nei confronti di Ryan Keith Dorsey?

Sembra che Naya Rivera si sia fatta sopraffare dalla rabbia proprio durante una discussione che riguarda il figlio della coppia. Ai vari deputati presenti nel tribunale è stato mostrato il video dell’aggressione girato proprio con il telefonino del marito, le immagini sono state abbastanza incriminanti da proseguire con l’arresto dell’attrice. Giusto il tempo di pagare la cauzione di 1000 dollari e la Rivera è subito di prigione, accompagnata dal proprio patrigno.

Gli investigatori scavano a fondo sull’aggressione da parte di Naya Rivera

Le percosse da parte della Rivera nei confronti del marito, Ryan Keith Dorsey, sono avvenute sabato sera a Kanawha County e solo oggi gli investigatori fanno un po’ più di chiarezza sulla vicenda, hanno riferito alla stampa che i due si trovavano a passeggio con il proprio figlio, Josey Hollis Dorsey, attraversando il vicinato di Chesapeake che si trova a venti minuti da Charleston. Sembra che la Rivera si trovasse sotto effetto di alcool e questo è stato il motivo per cui ha perso totalmente il controllo e ha iniziato, non solo a inveire contro il marito, ma anche a dargliele di santa ragione. Insomma, la Santana Lopez di Glee è sempre stato un tipo che risolveva le cose ‘alla vecchia maniera’, a quanto pare anche Naya Rivera non è da meno è fa uscire fuori tutto il proprio carattere aggressivo se si lascia un po’ andare.

COMMENTI

WORDPRESS: 0