Marvel, Tessa Thompson: “Un film sulle supereroine può essere una possibilità”

Marvel, Tessa Thompson: “Un film sulle supereroine può essere una possibilità”

Buone notizie per gli appassionati della Marvel: secondo Tessa Thompson potrebbe essere possibile un film completamente incentrato sulle supereroine

Spider-Woman, criticata la copertina di Manara
Avengers-Age of Ultron: ecco il trailer (VIDEO)
Marvel Comics: nasce l’eroina musulmana

Nell’ultimo progetto della Marvel Uscito al cinema uscito al cinema, Thor: Ragnarok, è stato aggiunta Valchiria interpretato da Tessa Thompson, uno dei personaggi totalmente girl power presente nel film che ruba effettivamente la scena agli attori principali ogni volta che compare. Secondo il capo dei Marvel Studios, Kevin Feige, è arrivato il momento che le super women del Marvel Cinematic Universe ottengano un film interamente dedicato al loro personaggio.

Marvel Tessa Thompson

Marvel: dopo i fumetti, anche i film girl power?

Sappiamo già che nel marzo del 2019 sarà il momento del Premio Oscar Brie Larson che interpreterà l’intrepida Carol Denvers, alias Capitan Marvel. Nel frattempo Tessa Thompson non fa altro che alimentare il fuoco delle illusioni di milioni di fans in giro per il mondo dichiarando che, secondo i fumetti, sia Valchiria che l’alter ego di Scarlett Johansson, Vedova nera, in compagnia delle villain heroes di Guardiani della galassia, Gamora, Nebula e Mantis, interpretate rispettivamente da Zoe Saldana, Karen Gillan e Pom Klementieff e infine con l’aggiunta del personaggio della Larson, insieme formano la loro personale squadra tutta al femminile di eroine anticrimine. Visti i mille intrecci possibili presenti nei fumetti, incentrare un film solamente sui forti personaggi femminili non sembra un sogno lontano, ma una possibilità molto vicina.

I progetti futuri della Marvel che comprendono un female lead sono possibili

“Per il momento sono solo speculazioni su cosa possa realmente accadere nel nuovo capitolo del Marvel Cinematic Universe, Avengers: Infinity War, così come non è ancora del tutto chiaro quali sono i personaggi effettivamente presenti nella pellicola. Qui abbiamo pensato di aver bisogno di un film dove siamo sicure di lavorare tutte insieme.”, dichiara la Thompson. “Siamo subito corse da Kevin Feige e abbiamo iniziato a discutere su questa possibilità”, continua l’attrice. Tessa Thomposon ha detto anche che il capo degli Studios ha dimostrato di non essere indifferente all’idea di unire tutte le Marvel stars per qualche progetto futuro, però per il momento non è niente di ufficiale.

Marvel Tessa Thompson Thor

Questa volta i film targati DC battono quelli della Marvel

Mentre i Marvel Studios rimangono a chiacchierare sulla possibilità di ideare o no film con forti protagoniste femminili, la Warner Bros. Pictures li ha anticipati per una volta. Come dimenticare il grandissimo capolavoro diretto da Patty Jenkins, Wonder Woman, con protagonista Gal Gadot vestire i panni di Diana Prince. Un film ricco di girl power in cui la figura della donna non viene rappresentata come solo un bel faccino attaccato a un bel corpo. Lo stesso vale per il personaggio di Harley Quinn, apparso per la prima volta sul grande schermo in Suicide Squad, la rappresentazione di Margot Robbie ha convinto così tanto il pubblico che si è aggiudicata un film di cui ne sarà protagonista accompagnata da altre due villain dell’universo DC, Poison Ivy e Catwoman. Per quanto la Marvel e la DC riescano a contendersi il ruolo di miglior case produttrici di supereroi, c’è da dire che quando si tratta di personaggi femminili dalla grande forza fisica e mentale non deludono mai, quindi tocca solo aspettare di vedere se saranno capaci mantenere alte le aspettative di tutti i fan.

COMMENTI

WORDPRESS: 0