Jane Fonda: invecchiare senza paura

Jane Fonda: invecchiare senza paura

Jane Fonda è una delle attrici più amate del ventunesimo secolo e ha deciso di mettersi a nudo sui social network e mostrare al pubblico che non c'è bisogno di avere paura di invecchiare.

The Innocents: nuova serie Netflix su adolescenza e paranormale
Matt Groening: il creatore dei Simpson lavorerà per Netflix
Netflix produce Baby, la serie italiana sulla prostituzione minorile

È da poco uscita la quarta stagione di Grace & Frankie su Netflix e, ancora una volta, Jane Fonda insieme a Lily Tomlin dimostrano quanto si possa divertirsi anche arrivati a ottant’anni. ‘Invecchiare ed esserne fieri’ è il messaggio che queste due forti donne stanno cercando di urlare forte al mondo che vede le generazioni più anziane deboli e incapaci di prendere in mano la propria vita.

Jane Fonda non teme di mostrarsi davanti all’audience per quello che è

L’attrice che forse tutti ricordano sotto le sembianze di ‘Quel mostro di suocera’, ha pubblicato una foto struccata, il giorno dopo aver partecipato ad una serata da Red Carpet. Jane Fonda in una versione acqua e sapone che sfoggia con fierezza i segni del tempo, decisamente senza trucco e i capelli in totale disordine e descrive la scena con queste parole: “Ho dormito col mio vestito da sera perché non riuscivo a tirare giù la lampo… fino ad ora non ho mai sentito la necessità di un marito nella mia vita.”. Un exploit divertente che dimostra quanto non bisogni prendersi troppo sul serio.

Jane Fonda senza makeup

Jane Fonda prima e dopo la serata sul red carpet.

Jane Fonda e la sua compagna di viaggio, Lily Tomlin

Jane Fonda e Lily Tomlin sono le classiche donne che riescono a parlare apertamente delle proprie ‘parti bioniche’ e di comuni malattie senza vergognarsene. “Ho un’anca finta, un ginocchio finto, per non parlare del metallo che ho nella schiena. Ho un pollice finto e l’osteoartrite.”, dice Fonda seguita subito dalla Tomlin che dichiara anche lei di avere l’osteoartrite. Entrambe ci tengono a ricordare che l’industria del cinema è dura per chi inizia a invecchiare, ma loro sembrano affrontare questa “battaglia” a testa alta e senza paura di apparire deboli di fronte all’obiettivo.

Jane Fonda e Lily Tomlin

Jane Fonda e Lily Tomlin, rispettivamente Grace & Frankie.

Jane Fonda: “Avere 80 anni e riuscire a mandare avanti la propria carriera è fantastico.”

“Non mi interessa se devo svegliarmi presto la mattina per essere sul set.”, dichiara la stessa Jane Fonda. Nella serie televisiva originale Netflix ideata da Marta Kauffman (stessa creatrice di Friends), può essere un contemporaneo Cuori senza età decisamente più spigliato. Nell’ultima stagione verranno trattati gli effetti psicologici di quando si invecchia, mentre nel frattempo le due donne cercano incessantemente di mandare avanti una propria attività, oltre che alla loro vita. Una vera e propria transizione dallo stato adulto a quello di senior, stato che al sol pensiero molte persone potranno semplicemente aver voglia di sbattere la testa contro il muro, ma bisogna riuscire a ricavare i vantaggi da qualsiasi situazione e affrontare la propria camminando sempre a testa alta e le due attrici di Grace & Frankie ne sono la prova vivente.